CRESCITA TRADIZIONE CULTURA SVILUPPO

Bentornati e ben ritrovati!!!

Come avevamo annunciato, la DIMAV ITALIA ha in serbo per quest'anno Scolastico diverse novità. Le prime sono i nuovi Campi Scuola Storici sulla Vita della Roma Antica e su I Cavalieri, e le Vie del Pellegrinaggio e i nuovi Campi Naturalistici sul Vesuvio e su I quattro elementi di Napoli , con gli Etruschi nella Tuscia Grossetana e nelle Miniere della Liguria. Sono nati interessantissimi laboratori didattici ed interventi in classe a tema storico e naturalistico estremamente coinvolgenti. La nostra organizzazione si sta configurando sempre più come una struttura di servizio, consulenza e supporto professionale al mondo della scuola, grazie a quegli insegnanti che ci onorano con la loro fiducia da anni.

I nostri campi scuola hanno visto anche quest'anno la presenza di oltre mille alunni di scuole elementari e medie di Roma e Provincia. La loro partecipazione ha dato modo di verificare le attrezzature e i materiali professionali che dall'anno scorso abbiamo cominciato a fornire in dotazione, per la durata del campo, ad ogni alunno e ad ogni insegnante consistenti nei seguenti equipaggiamenti: una mantellina antipioggia, una torcia, uno zainetto, che hanno consentito a noi e a loro una maggiore tranquillità e un migliore svolgimento delle attività e alle famiglie un risparmio sull'acquisto dell'equipaggiamento necessario. Da quest'anno gli insegnanti riceveranno in dotazione per la durata del Campo Scuola anche una Macchina Fotografica Minolta autofocus, per avere la sicurezza di avere testimonianze e ricordi di una grande avventura come quella del campo scuola mentre gli alunni riceveranno un simpatico omaggio, il "Diario di Bordo" del Viaggio-avventura Campo Scuola, dove potranno scrivere, imparare, giocare e ricordare.
Il Centro di Educazione Ambientale " La Tana del Lupo ", in Abruzzo, nel Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, attende gli alunni delle scuole elementari e medie per accompagnarli nella loro prima esperienza naturalistica.
I costumi teatrali d'epoca, circa 250, di supporto ai campi scuola, continuano a coinvolgere i ragazzi nei campi storici Living History che abbiamo sviluppato all'
Isola d'Elba, sul Monte Amiata, al Circeo, a Napoli e a Orbetello. Nuove macchine fotografiche digitali sono disponibili per documentare le attività dei campi scuola, nuove macchine misuratrici del campo elettromagnetico umano, stazioni meteorologiche, nuovi equipaggiamenti per i nostri operatori, bussole da orientamento e radiotrasmittenti di controllo, la professionalità e la sicurezza innanzitutto.

Sono stati potenziati i programmi e le attrezzature di supporto ai nuovi campi scuola dell'Isola d'Elba e del Circeo. Sono disponibili inoltre i programmi dei nuovi  e splendidi campi scuola in Puglia, nel Molise, in Sicilia, in Sardegna e in Scozia, nelle splendide Highlands che non risultano ancora sull'allegato Catalogo ma che possono essere tranquillamente richiesti tramite E-Mail o Fax agli indirizzi allegati.
Da quest'anno riprenderemo i "Brigadoon Educational ", gli incontri tra i nostri operatori, dirigenti scolastici, esperti in marketing e comunicazione e insegnanti che siamo soliti tenere in Umbria, Toscana, Lazio e Abruzzo per  un miglior coordinamento, confronto e affiancamento delle nostre potenzialità a quelle degli insegnanti e tra gli insegnanti stessi, il primo di questi incontri e' previsto per la metà di Ottobre. Inoltre stiamo preparando degli Incontri tra genitori, operatori, insegnanti e ragazzi, molto interessanti..........


Per gruppi classe di 20/25 alunni sono nate coinvolgenti  " due giorni " da passare nei boschi dei Castelli Romani a contatto diretto con la natura e dormendo presso il nostro splendido Centro di Esperienza multietnica e naturalistica, alle porte del Parco Regionale dei Castelli Romani, il Villaggio di cultura Lakota Sioux  "Vulcano", che e' gia stato visitato e vissuto da ragazzi delle scuole elementari dei Castelli Romani e di Roma. Infine da novembre partirà un nutrito calendario di iniziative come: escursioni domenicali, esercizi commerciali convenzionati, stage di formazione per futuri istruttori e collaboratori, corsi di fotografia, viaggi e momenti da passare serenamente insieme uniti da una armonica condivisione di metodologie didattiche, sogni, valori e ideali perennemente osteggiati, specialmente nel mondo della scuola, da persone che probabilmente non hanno a cuore il bene del bambino, del ragazzo, del  futuro uomo che andrà ad inserirsi in questa società.

A tutti gli  insegnanti motivati, sognatori e idealisti che ci hanno accompagnato in questi anni noi diciamo: "Grazie!" e ci auguriamo di ritrovarci insieme anche per quest'anno a passeggiare sotto le stelle e a scoprire i segreti di un bosco, a vivere salti nel tempo, ad ascoltare i suoni della natura o il vento del mare, a riscoprire sensorialità dimenticate insieme alla meraviglia degli alunni che ognuno di noi  sarà in grado di ridestare.